La Notte Rosa: il capodanno estivo della Romagna

Notte Rosa è ormai da qualche anno sinonimo di Festa per eccellenza. La Notte Rosa della Riviera Romagnola è la grande celebrazione dell'estate, il capodanno estivo della Romagna e ormai dell'Italia in generale.

L'intera costa, per un totale di 170 km di Riviera Romagnola e Marche, si colora di rosa, tutte le tinte sono ammesse, purché dal tramonto all'alba ogni località ospiti eventi, serate, feste, concerti, intrattenimento per tutte le età e tutti i gusti.

Ogni città che aderisce all'iniziativa interpreta la manifestazione per regalare al suo pubblico una notte di incredibili emozioni in unico grande palcoscenico dove tutti sono protagonisti di questa grande festa, all'insegna del divertimento “sano” e godereccio tipico della Romagna.

Vi siete mai chiesti perché proprio rosa? Pare che il rosa identifichi lo spirito goliardico e vivace della Riviera, conosciuta da sempre come meta del turismo per eccellenza, patria dell'ospitalità, delle relazioni, dell'amicizia, dei sentimenti. In Romagna è ancora forte il senso di comunità e di appartenenza ad un luogo, a delle tradizioni e al senso dell'accoglienza in senso lato.

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la notte più sensazionale dell'estate italiana e a partire da venerdì 1 luglio 2016 avrete l'opportunità di vivere un'esperienza indimenticabile e tinta di rosa.

Riccione è uno dei principali centri dove si vive appieno lo spirito del festival rosa: nella Perla Verde dell'Adriatico gli eventi, gli spettacoli, i concerti ed ogni attività in generale (si sa, le colline di Riccione sono piene di club e discoteche) è pensata per accogliere un pubblico vario ed eterogeneo.

Perciò se viaggiate in coppia o se cercate la formula giusta per la vostra vacanza in famiglia con i bambini o ancora cercate il divertimento sfrenato col vostro gruppo di amici, Riccione ha sicuramente la soluzione giusta per il vostro soggiorno nella settimana rosa.

Quello che vi consigliamo è di cercare attentamente tra i pacchetti hotel, i last minute e le offerte speciali per la Notte Rosa, in modo da minimizzare la spesa soprattutto se viaggiate con famiglia e bambini. Al contrario se prediligete il viaggio di coppia o siete un gruppo numeroso potreste optare per un appartamento vacanze Riccione anche vicino al mare, che vi consentirà massima libertà di movimento e flessibilità.

Alla scoperta della Roma sotterranea

roma sotterranea

L’Urbe degli antichi romani, come molti sanno, non si limita soltanto al Colosseo, alle terme di Caracalla e da tutto quello che potete osservare intorno ai fori imperiali. Per avere un’idea precisa sull’immensità di questa città bisognerebbe vedere il plastico situato in una delle sale del Museo della Civiltà Romana. Questo grande plastico è stato costruito grazie alle numerose osservazioni e un’attentissima documentazione quale la Forma Urbis. Oggi andremo alla scoperta delle bellezze della Roma Sotterranea.
Ogni zona della Roma storica offre tantissime bellezze che molte persone ignorano perché situate in posti dall’accesso difficile. Nelle vicinanze del Colosseo è possibile ammirare la basilica di San Clemente dov’è possibile accedere ai livelli inferiori per ammirare i resti di antichi edifici romani e uno dei tanti mitrei della Roma pre-cristiana. Il nostro tour continua verso il Colle del Celio; dal Clivio di Scauro potete accedere ad un bellissimo sito archeologico che ospita anche numerosi affreschi risalenti all’epoca romana. Se proseguiamo il nostro cammino verso S. Giovanni in Laterano avrete la possibilità di visitare i sotterranei lateranensi; l’accesso è situato in prossimità del battistero e potrete prenotarvi sul portale on line.
La Roma antica offre davvero tantissime bellezze che meritano di essere visitate. Nella zona Trastevere potete accedere a una serie di scavi situati sotto le chiese di San Crisogono e Santa Cecilia. Più complicato, sempre in questa zona, è l’accesso all’ Excubitorium la sede dei vigili del fuoco dell’antica Roma. Concludiamo il nostro tour alla scoperta della Roma sotterranea con la visita al palazzo Barberini, che ospita la Galleria nazionale d’arte antica, e la visita al sito archeologico e storico situato in zona Aventino.

Fuga d’amore a Verona


Hai voglia di staccare la spina per un weekend e concederti un po’ di relax? Per il compleanno della tua dolce metà vuoi organizzare una piccola fuga d’amore? Avete voglia di scappare dalla solita routine e ritagliarvi qualche giorno solo per voi due? Tutte queste occasioni sono ottime per organizzare un week end romantico a Verona, una delle città d’arte più belle d’Italia, anche se meno conosciuta e valorizzata di altre quali Firenze o Roma.

Famosa per la celebre opera di Shakespeare, Romeo e Giulietta, Verona offre la possibilità non solo di visitare i monumenti che rappresentano l’amore dei due giovani, come la tomba di Giulietta o la sua casa, ma anche di ammirare moltissimi altri monumenti, di diverse epoche storiche. Una, infatti, delle caratteristiche distintive della città è che cons
erva testimonianze di tutti i periodi storici, conservate nei suoi monumenti e custodite nel tempo.

La scelta dell’alloggio giusto è il primo passo per un week end romantico a Verona coi fiocchi. La città offre molte sistemazioni, di diverse tipologie, perciò sarà facile scegliere quella giusta per voi. Un hotel in centro a Verona di lusso con tutte le comodità? Un accogliente bad and breakfast appena fuori dal centro storico? Un hotel a tre stelle in una zona comoda? 

Sarà piacevole trascorrere giornate romantiche passeggiando per le vie del centro. La sera si potrà scegliere una trattoria tipica, dove gustare piatti speciali in una atmosfera calda e accogliente.


Se siete amanti della musica è possibile completare la serata con un evento presso l’Arena di Verona, una delle location più belle dove poter assistere a un concerto o a uno spettacolo.


Negli ultimi anni Verona è diventata una delle città più dedicate al romanticismo e all’amore, infatti qui viene organizzato, nel periodo di San Valentino, l’evento Verona in Love, dedicato agli innamorati e in cui è possibile assistere a spettacoli, concerti e iniziative, che sottolineano l’atmosfera romantica.


Un week end romantico a Verona, quindi, è la scelta giusta per un bel regalo alla tua fidanzata, per trascorrere insieme giorni piacevoli e indimenticabili, tra cultura, cibo, divertimento e storia.


Scoprire questa bella cittadina è semplice, grazie anche alle moltissime informazioni messe a disposizione dei turisti e alle strutture ricettive tra cui sarà possibile con facilità individuare la più adatta a sé.


Non aspettare ancora, organizza il tuo week end romantico e Verona e parti per trascorrere ore piacevoli ed entusiasmanti che resteranno per sempre nei vostri ricordi.

Un week end in Agriturismo nella campagna milanese



Il professor Roger Ulrich, uno dei maggiori esperti dei benefici degli spazi verdi e naturali, afferma che le zone di campagna e gli spazi aperti possono aumentare il recupero dopo un intervento chirurgico o una grave malattia.
Ha studiato un gruppo di pazienti americani che sono stati sottoposti ad un intervento alla cistifellea. I pazienti sono stati divisi in due gruppi in delle camere con vista sugli alberi per metà e sugli edifici per l’altra metà.
Lo studio ha scoperto che i pazienti con la vista sul paesaggio naturale riescono ad affrontare con meno dolore la terapia. Questo è solo uno dei mille benefici degli spazi aperti.
In campagna non si va solo per questo motivo, ma anche e soprattutto per fare una vacanza rilassante, magari con la propria famiglia. Perché, invece del classico mare, non scegliere una vacanza in un agriturismo? La campagna milanese potrebbe essere la meta ideale, con i paesaggi sconfinati e rilassanti.
L’agriturismo offre una vita completamente all’insegna del riposo e della natura. Nei pressi di Milano, infatti, potete trovare numerosi agriturismi completi di maneggio. Qui potrete restare immersi in una campagna senza confini godendovi la vacanza nel migliore dei modi. Potete fare lunghe camminate durante il giorno ed ammirare il cielo limpido durante la notte. La bicicletta è il mezzo prediletto in campagna: spesso gli agriturismi le noleggiano per tutto il periodo della permanenza nel milanese. Nei dintorni, si possono trovare molti sentieri adatti alle pedalate.
Di solito, gli agriturismi sono situati in vecchi casolari spesso molto antichi. Qui, vengono organizzati ricevimenti di nozze, comunioni, battesimi, cresime, ma anche meeting, cene aziendali e aperitivi.
Il cibo è rigorosamente a kilometro 0, quindi potrete gustare tutta la bontà del cibo locale prodotto dall’azienda. Nell’agriturismo a Milano potete trovare piatti che vanno dall’insalata di nervetti all’ossobuco, dal minestrone di verdura alla cotoletta alla milanese fino all’arrosto di vitello, insomma tutti i piatti tipici.
Se decidete di trascorrere un week end romantico, un agriturismo è l’ideale per soddisfare le esigenze della coppia. Infatti ci si può rilassare godendosi il panorama, leggendo, facendo una passeggiata o una pedalata nel verde, oppure ci si può intrattenere con attività come il maneggio.

Una romantica vacanza a Venezia

La città di Venezia è considerata tra le più affascinanti e romantiche d’ Italia ed è una città che presenta tantissimi luoghi fantastici da vedere e in cui passare una romantica vacanza.

Scopri i luoghi più belli di Venezia

Questa città vive della sua particolarità di essere divisa in una parte insulare che si trova sull’ omonima laguna e la parte di terraferma che corrisponde alla zona di Mestre e presenta inoltre delle piccole isole, tra cui Murano, famosa per il vetro.

Piazza San Marco

Luogo principale della città di Venezia, dove sorge la Basilica dedicata al santo patrono di Venezia e conosciuta anche per l’ immaginario dei piccioni che volano in piazza.
Anticamente prima di ospitare le reliquie del santo era un grande orto,poi negli anni della Serenissima ospitava le varie ferie e processioni.
Oggi Piazza San Marco è il principale luogo della città dove ogni anno si riversano turisti da tutto il mondo che scattano tantissime foto per ammirare la bellezza di questa cattedrale.

Palazzo Ducale

Il palazzo Ducale è molto antico risale al periodo della prima Repubblica e nel tempo ha subito diverse variazioni dovute ai numerosi incendi di cui è stato vittima.
Il Palazzo Ducale, che era la casa dei dogi di Venezia ha riscosso notevole importanza storica, tant’ è che la prima cosa che si fece dopo l’ Unità d’ Italia fu quella di ristrutturare questo palazzo che doveva essere uno dei simboli della nuova Italia.

Il Canal Grande

Il Canal Grande è una delle principali attrazioni di Venezia, emblema del romanticismo con gli speciali e cari giri a bordo delle tipiche gondole veneziane.
Il Canal Grande è profondo circa 5 metri e attraversa 4 km della città attraverso il centro storico, dove potrete ammirare le particolare case della città e passare sotto i magnifici ponti di Venezia famosi in tutto il mondo.
Se vi trovate a Venezia non potete fare a meno di partecipare al tour del Canal Grande, che parte della stazione ferroviaria di Santa Lucia e arriva a Piazza San Marco ammirando dei magnifici panorami lungo tutto il tragitto.
Questo tour ha molto successo e viene fatto anche in altre città come Milano, dove è possibile fare un giro su i navigli e Roma dove potete fare delle gite con un barcone sul Tevere.

I ponti di Venezia

La città di Venezia è famosa per i suoi ponti, che sono ben 354 e servono per collegare le diverse che sono sull’ acqua.
Il ponte più famoso è senza dubbio quello dei Sospiri, il cui nome deriva dai sospiri dei carcerati che venivano portati in galera e vedevano la città per l’ ultima volta.
Un altro importante ponte di Venezia è quello del Rialto, considerato per gli scorci di panorama che offre uno dei posti più belli dove scattare delle foto.

Scegli la tua vacanza in Riviera Romagnola


La Riviera Romagnola è uno dei simboli dell'estate italiana. Una terra straordinaria fatta di storia, arte e cultura, di turismo e di buon cibo, di sole, di mare, musiche e tanto altro. Vivere perciò una estate o una vacanza in Riviera Romagnola è una esperienza che almeno una volta nella vita merita di essere fatta. Ma quale città scegliere come base per le vostre vacanze in Riviera. I tre “simboli” di quella che è la riviera romagnola sono senza dubbio Cesenatico, Rimini e Riccione.
Cesenatico
Recandovi a Cesenatico per le vostre vacanze troverete una cittadina ridente e organizzata in cui si erge il “Grattacielo”, che fino al 1960 è stato il grattacielo più alto d'Italia. Per le strade di Cesenatico hanno passeggiato tantissimi personaggi di storia e cultura. Nell'800 Giuseppe Garibaldi e suo moglie Anita soggiornarono nella cittadina romagnola – proprio in una casa ancora visitabile in Corso Garibaldi – nella lunga campagna per la riconquista dell'Italia. Cesenatico fa da sfondo a tante opere del maestro Federico Fellini e ancora più di recente nasce uno dei campioni più amati del ciclismo italiano, Marco Pantani.Proprio il ciclismo ed una vita a misura d'uomo sono tratti distintivi della cittadina. Le lunghe piste ciclabili del lungomare permettono lunghe passeggiate ai tanti appassionati e turisti che cosi possono costeggiare tutta la spiaggia fino ai paesini limitrofi di Valverde e Villamarina. Gli eventi dell'anno a Cesenatico sono essenzialmente due: la Notte Rosa con il Grattacielo illuminato a giorno che domina su tutto il golfo e la “Nove Colli”, una delle gare ciclistiche più conosciute e apprezzate, che dal 1971 è punto di riferimento per ciclisti e appassionati da tutta Italia
Rimini

E' la città simbolo della Riviera Romagnola, conosciuta in tutta Italia e non solo per i suoi divertimenti, servizi, sole e mare. Rimini è comunque molto di più che una schiera di discoteche ed hotel sul mare: la storia romanica della città trasuda dai suoi monumenti, dai suoi ponti e statue che ne fanno un centro turistico godibile per tutto l'anno. Potrete ammirare il famoso Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio –  i due simboli della città – i resti della “domus del chirurgo”, il Duomo e il Castello Malatestiano e tanti altri reperti conservati ancora in splendido stato. A Rimini si trovano alcuni parchi tematici e di divertimento dedicati alle famiglie come l'Italia in Miniatura e Fiabilandia, a pochi km il famoso parco Mirabilandia e poi c'è, sopratutto, il mare e la spiaggia. I km di spiaggia della città sono attrezzati con tutte le comodità per famiglie e per bambini, i locali del lungomare offrono occasioni di svago ai ragazzi tutte le sere fino a notte tarda, la maggior parte degli hotel poi offrono prezzi vantaggiosi e tante convenzioni per parchi, tour enogastronomici ed eventi.


Riccione
Riccione è la capitale della “movida” romagnola.  La città che “non dorme mai” è diventata famosa in tutta Italia e all'estero per le sue discoteche e locali notturni, per il divertimento, la musica e le feste che ogni estate ritornano e attraggono centinaia di migliaia di ragazzi alla ricerca di una estate all'insegna dell'allegria e dello stare insieme. Riccione però è anche molto di più e i divertimenti anche per le famiglie non mancano di certo.
Gli hotel sul lungomare di Riccione sono famosi per i loro servizi per famiglie e per i prezzi imbattibili, le convenzioni con le spiagge della città consentono vacanze all'insegna del relax e del riposo. Poi per ridurre il problema traffico vi è un ampia disponibilità di parcheggi riservati. Alla vita da spiaggia, Riccione affianca la mondanità delle boutiques di viale Ceccarini e del centro città, la possibilità di relax nel centro termale della città, alcuni dei parchi tematici più belli della zona come l'Aquafan, il parco Oltremare ed il vicino Acquario di Cattolica


Vacanze estive in Trentino Alto Adige



Il Trentino Alto Adige è una bellissima regione del Nord Italia, conosciuta sopratutto per essere un' importante meta turistica invernale grazie alla splendida cornice delle Dolomiti.Questa regione però regala grandi emozioni e palcoscenici davvero suggestivi anche d’ estate, quando la neve si scioglie ed è sostituita da verdi pascoli e sentieri dove si possono fare moltissime escursioni.

Cosa fare durante la vacanze

Se si sceglie l’ Alto Adige per le proprie vacanze estive non si potrà annoiare per un momento, infatti qui c è la possibilità di fare davvero tantissime attività sia da soli che in compagnia.

Trekking e Alpinismo

L’ Alto Adige è un paradiso per tutti gli amanti del trekking e dell’ alpinismo, infatti è possibile fare numerose escursioni a piedi tra le Dolomiti visitando le magnifiche baite, fermandosi per gustare i meravigliosi piatti tipici della regione.
Per gli alpinisti c’ è davvero da divertirsi; i più esperti potranno scalare le imponenti montagne del Trentino Alto Adige.
Anche per quelli alle prime ci sono molto occasioni di divertimento grazie ai numerosi corsi che vengono fatti per migliorare la propria tecnica.

Terme, Piscine, Laghi

In Trentino Alto Adige nelle calde giornate d’ estate potrete rinfrescarvi nelle numerose e attrezzate piscine della zona, usufruendo anche di idromassaggio e piscina d' acqua bollente, tipiche delle zone montane
Per chi vuole rilassarsi sono consigliate le terme di Merano, che ospitano al loro interno ben 12 piscine tra le quali diverse con idromassaggio e inoltre sono presenti anche sauna e Spa,con annessa sala massaggi.
Se passate per il Trentino Alto Adige dovete ad ogni costo fermarvi sulle rive dei laghi per ammirare la meravigliosa vegetazione lacustre e fare un bagno nelle rilassanti acque dolci del lago.

Mountain bike

Il Trentino Alto Adige è conosciuto come una delle regioni italiane dove viene praticata di più la mountain bike e risulta quindi un luogo ideale per le vacanze dei biker.
Per gli amanti di questo sport c è la possibilità di poter fare numerose escursioni nei percorsi che offre la regione o di praticare il loro sport preferito nei bike park, dove è possibile noleggiare la biciclette con tutti gli accessori per mountain bike per vivere una fantastica esperienza in bicicletta.
Tra i bike più belli del Trentino Alto Adige c è senza dubbio il Bike Park Val di Sole, che uno dei più importanti del mondo,tanto che quest’ anno ospiterà i mondiali di mountain bike.